Patologie

Eiaculazione precoce

eiaculazione precoce img

Se stai raggiungendo il climax prima del tuo partner, il sesso potrebbe non essere soddisfacente per nessuno dei due.

È un problema chiamato eiaculazione precoce. Può essere frustrante e persino imbarazzante. Può danneggiare anche la tua relazione.

Non devi conviverci. Ci sono cose che puoi fare per durare di più a letto.

L’eiaculazione è il rilascio di sperma dal corpo. L’eiaculazione precoce è quando l’eiaculazione avviene prima di quanto un uomo o il suo partner vorrebbero durante il sesso. L’eiaculazione precoce può essere un fenomeno occasionale è anche nota come eiaculazione rapida, climax prematuro o eiaculazione precoce. Se accade di tanto in tanto, potrebbe non essere motivo di preoccupazione. Può essere frustrante se rende il sesso meno piacevole e influisce sulle relazioni. Ma se succede spesso e causa problemi, il tuo medico può aiutarti.

In Italia, circa 1 su 3 uomini di età compresa tra 18 e 59 anni ha problemi con l’eiaculazione precoce. Si ritiene spesso che il problema sia psicologico, ma anche la biologia può svolgere un ruolo importante nella determinazione del problema.

Come funziona l’eiaculazione

L’eiaculazione è controllata dal sistema nervoso centrale. Quando gli uomini sono stimolati sessualmente, i segnali vengono inviati al midollo spinale e al cervello. Quando gli uomini raggiungono un certo livello di eccitazione, i segnali vengono quindi inviati dal cervello agli organi riproduttivi. Questo fa sì che il seme venga rilasciato attraverso il pene (eiaculazione).

L’eiaculazione ha 2 fasi: emissione ed espulsione.

Fase 1: emissione

L’emissione si verifica quando lo sperma si sposta dai testicoli alla prostata e si mescola con il liquido seminale per produrre lo sperma. I vasa deferentia sono tubi che aiutano a spostare lo sperma dai testicoli attraverso la prostata alla base del pene (quando parli solo di 1 di questi tubi, si parla di vas deferens).

Fase 2: espulsione

L’espulsione è quando i muscoli alla base del pene si contraggono. Ciò forza lo sperma fuori dal pene. Di solito, l’eiaculazione e l’orgasmo (climax) avvengono contemporaneamente. Alcuni uomini raggiungono l’apice senza eiaculare. Nella maggior parte dei casi, le erezioni scompaiono dopo questo passaggio.

Eiaculazione precoce e disfunzione erettile

A volte l’eiaculazione precoce è un problema per gli uomini che hanno problemi di erezione (disfunzione erettile). Questo è quando gli uomini non sono in grado di ottenere o mantenere un’erezione abbastanza solida per il sesso. Poiché un’erezione scompare dopo l’eiaculazione, può essere difficile sapere se il problema è eiaculazione precoce o impotenza. La disfunzione erettile dovrebbe essere trattata per prima. L’eiaculazione precoce potrebbe non essere un problema una volta trattata l’impotenza.

Sintomi

Il sintomo principale dell’eiaculazione precoce è l’incapacità di ritardare l’eiaculazione per più di un minuto dopo la penetrazione. Tuttavia, il problema potrebbe verificarsi in tutte le situazioni sessuali, anche durante la masturbazione.

L’eiaculazione precoce può essere classificata come:

  • Per tutta la vita (primaria). L’eiaculazione precoce permanente si verifica tutto o quasi tutto il tempo a partire dai tuoi primi incontri sessuali.
  • Acquisita (secondaria). L’eiaculazione precoce acquisita si sviluppa dopo aver avuto precedenti esperienze sessuali senza problemi di eiaculazione.

Molti uomini sentono di avere sintomi di eiaculazione precoce, ma i sintomi non soddisfano i criteri diagnostici per l’eiaculazione precoce. Invece questi uomini potrebbero avere un’eiaculazione precoce variabile naturale, che include periodi di eiaculazione rapida e periodi di eiaculazione normale.

Quando rivolgersi al medico

Parla con il tuo medico se eiaculi prima di quanto desideri durante la maggior parte degli incontri sessuali. È comune che gli uomini si sentano in imbarazzo a discutere di problemi di salute sessuale, ma non lasciare che ciò ti impedisca di parlare con il tuo medico. L’eiaculazione precoce è un problema comune e curabile.

Per alcuni uomini, una conversazione con un medico potrebbe aiutare a ridurre le preoccupazioni sull’eiaculazione precoce. Ad esempio, potrebbe essere rassicurante sentire che l’eiaculazione precoce occasionale è normale e che il tempo medio dall’inizio del rapporto sessuale all’eiaculazione è di circa cinque minuti.

Cause

La causa esatta dell’eiaculazione precoce non è nota. Mentre una volta si pensava che fosse solo un problema di tipo psicologico, i medici ora sanno che l’eiaculazione precoce comporta una complessa interazione di fattori psicologici e biologici.

Cause psicologiche

I fattori psicologici che potrebbero svolgere un ruolo includono:

  • prime esperienze sessuali;
  • abuso sessuale;
  • immagine del proprio corpo non soddisfacente;
  • depressione;
  • preoccuparsi per l’eiaculazione precoce;
  • sensi di colpa che aumentano la tua tendenza a correre attraverso incontri sessuali;

Altri fattori che possono svolgere un ruolo includono:

  • disfunzione erettile. Gli uomini che sono ansiosi di ottenere o mantenere un’erezione durante i rapporti sessuali potrebbero formare un modello di “corsa all’eiaculazione”, che può essere difficile da cambiare;
  • ansia. Molti uomini con eiaculazione precoce hanno anche problemi di ansia, in particolare riguardo alle prestazioni sessuali o relativa ad altri problemi;
  • problemi di relazione. Se hai avuto relazioni sessuali soddisfacenti con altri partner in cui l’eiaculazione precoce si è verificata raramente o per niente, è possibile che i problemi interpersonali tra te e il tuo attuale partner stiano contribuendo al problema;
  • cause biologiche.

Cause biologiche

Numerosi fattori biologici potrebbero contribuire all’eiaculazione precoce, tra cui:

  • livelli ormonali anormali;
  • livelli anormali di sostanze chimiche del cervello chiamate neurotrasmettitori;
  • infiammazione e infezione della prostata o dell’uretra;
  • tratti ereditari;

Fattori di rischio

Vari fattori possono aumentare il rischio di eiaculazione precoce, tra cui:

  • disfunzione erettile. Potresti essere ad aumentato rischio di eiaculazione precoce se occasionalmente o costantemente hai problemi a ottenere o mantenere un’erezione. La paura di perdere l’erezione potrebbe farti correre consciamente o inconsciamente attraverso ogni rapporto sessuale;
  • stress. La tensione emotiva o mentale in qualsiasi area della tua vita può svolgere un ruolo nell’eiaculazione precoce, limitando la tua capacità di rilassarti e concentrarti durante gli incontri sessuali;

Complicazioni

L’eiaculazione precoce può causare problemi nella tua vita personale, tra cui:

  • problemi di stress e relazione. Una complicazione comune dell’eiaculazione precoce è lo stress relazionale;
  • problemi di fertilità. L’eiaculazione precoce può occasionalmente rendere difficile la fecondazione per le coppie che stanno cercando di avere un bambino se l’eiaculazione non si verifica per via intravaginale.

Trattamento

La terapia psicologica, la terapia comportamentale e i farmaci sono i principali trattamenti per l’eiaculazione precoce. Puoi parlare con il tuo medico per decidere cosa ti aiuterà. È possibile utilizzare più di un tipo di trattamento contemporaneamente.

Terapia psicologica

La terapia è un modo per affrontare i sentimenti e le emozioni negative che portano a problemi con le relazioni sessuali. La terapia psicologica può essere utilizzata come unico trattamento o può essere utilizzata insieme alla terapia medica o comportamentale. L’obiettivo della terapia è apprendere l’origine dei problemi e trovare soluzioni che possano porre fine a questo problema. Può anche aiutare le coppie a imparare ad avvicinarsi. La terapia psicologica può aiutarti ad essere meno nervoso nelle tue prestazioni sessuali. Può anche darti maggiore fiducia e comprensione sessuale per migliorare la soddisfazione del tuo partner.

Terapia comportamentale

La terapia comportamentale utilizza esercizi per aiutare a costruire la tolleranza per ritardare l’eiaculazione. L’obiettivo è aiutarti ad allenare il tuo corpo a tenerti lontano dall’eiaculazione precoce. Gli esercizi funzionano bene, ma potrebbero non essere una risposta duratura. Dipendono dall’aiuto del tuo partner, che non è sempre possibile.

Terapia medica

Esistono alcuni farmaci e creme o spray intorpiditi che hanno dimostrato di rallentare l’eiaculazione negli uomini con EP.

I medici hanno notato che uomini e donne in trattamento con antidepressivi hanno ritardato l’orgasmo. Farmaci come fluoxetina, paroxetina, sertralina e clomipramina influenzano i livelli di serotonina. I medici hanno iniziato a usare questi farmaci “off-label” (per una ragione diversa dall’uso originale del farmaco) per trattare l’EP. Se un farmaco non funziona, il medico potrebbe farti provare un altro farmaco. Se il secondo farmaco non funziona, altri ancora probabilmente non aiuteranno.

I farmaci per l’eiaculazione precoce possono essere assunti tutti i giorni o solo prima del rapporto sessuale. Il tuo medico deciderà quando assumere un farmaco in base al tuo livello di attività. Il momento migliore per assumere il farmaco non è chiaro. La maggior parte dei medici suggerisce da 2 a 6 ore prima del rapporto sessuale. L’eiaculazione precoce può tornare se si interrompe il trattamento con questi farmaci. La maggior parte degli uomini con eiaculazione precoce ha bisogno di assumere questi farmaci su base continuativa.

Creme o spray ritardanti

Queste creme / spray vengono applicate sulla testa del pene circa 20-30 minuti prima del rapporto sessuale. Se lasci la crema / spray ritardante sul tuo pene più a lungo di quanto suggerito, l’erezione potrebbe andare via. Inoltre, la crema / spray non deve essere lasciata sul pene esposto durante il sesso vaginale perché può causare intorpidimento vaginale. Lavare la crema dal pene da 5 a 10 minuti prima del rapporto sessuale. Indossare un preservativo ritardante può aiutare.