Patologie

Gonorrea

gonorrea img batterio

La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale (MTS). È causata dall’infezione del batterio Neisseria Gonorrhoeae, e tende a infettare le aree calde e umide del corpo, tra cui:

  • uretra (il tubo che drena l’urina dalla vescica urinaria);
  • occhi;
  • gola;
  • vagina, nelle donne;
  • ano;
  • tratto riproduttivo maschile;

La gonorrea passa da persona a persona attraverso il sesso orale, anale o vaginale non protetto. Le persone con numerosi partner sessuali o coloro che non usano il preservativo sono a maggior rischio di infezione. Le migliori protezioni contro le infezioni sono l’astinenza, la monogamia (sesso con un solo partner) e l’uso corretto del preservativo. I comportamenti che aumentano la probabilità che una persona pratichi rapporti sessuali non protetti aumentano anche la probabilità di infezione. Questi comportamenti comprendono l’abuso di alcol e l’abuso di droghe illegali, in particolare l’uso di droghe per via endovenosa.

In molti casi, l’infezione da gonorrea non provoca sintomi. Quando compaiono i sintomi, l’infezione da gonorrea può interessare più siti del corpo, ma appare comunemente nel tratto genitale.

Sintomi

Segni e sintomi di infezione da gonorrea negli uomini includono:

  • minzione dolorosa;
  • scarico simile a pus dalla punta del pene;
  • dolore o gonfiore in un testicolo;
  • dolore addominale o pelvico;
  • gonorrea in altri siti del corpo;

La gonorrea può anche influenzare queste parti del corpo:

  • Retto. Segni e sintomi includono prurito anale, secrezione simile a pus dal retto, macchie di sangue rosso vivo sulle pareti della toilette e sforzo durante i movimenti intestinali.
  • Occhi. La gonorrea che colpisce gli occhi può causare dolore ai bulbi oculari, sensibilità alla luce e secrezioni simili a pus da uno o entrambi gli occhi.
  • Gola. Segni e sintomi di un’infezione alla gola possono includere mal di gola e linfonodi ingrossati nel collo.
  • Articolazioni. Se una o più articolazioni vengono infettate da batteri (artrite settica), le articolazioni interessate possono essere calde, rosse, gonfie ed estremamente dolorose, soprattutto quando si sposta un’articolazione interessata.

Gli uomini potrebbero non sviluppare sintomi evidenti per diverse settimane. Alcuni uomini potrebbero non sviluppare mai sintomi.

In genere, l’infezione inizia a mostrare i sintomi una settimana dopo la sua trasmissione. Il primo sintomo evidente negli uomini è spesso una sensazione di bruciore o dolorosa durante la minzione.

Complicanze

Gli uomini possono arrivare a presentare del tessuto cicatriziale nell’uretra. Inoltre, possono anche sviluppare un ascesso doloroso all’interno del pene. L’infezione può causare ridotta fertilità o sterilità.

Quando l’infezione da gonorrea si diffonde nel flusso sanguigno, sia uomini che donne possono sperimentare artrite, danni alle valvole cardiache o infiammazione del rivestimento del cervello o del midollo spinale. Queste sono condizioni rare ma serie.

Trattamento

Gli antibiotici moderni possono curare la maggior parte delle infezioni da gonorrea.

Prevenzione

Il modo più sicuro per prevenire la gonorrea o altre malattie sessualmente trasmissibili è attraverso l’astinenza. Se fai sesso, usa sempre il preservativo. È importante essere aperti con i tuoi partner sessuali, sottoporsi a regolari test per le malattie a trasmissione sessuale e scoprire se anche loro hanno svolto correttamente i test.

Se il/la vostro/a partner mostra segni di una possibile infezione, evita qualsiasi contatto sessuale con loro. Chiedi loro di consultare un medico per escludere qualsiasi possibile infezione che può essere trasmessa.

Hai un rischio maggiore di contrarre la gonorrea se l’hai già avuta in passato o con qualsiasi altra malattia sessualmente trasmissibile. Sei anche a più alto rischio se hai più partner sessuali o un nuovo partner.