Patologie

Varicocele

Un varicocele è una dilatazione delle vene del cordone spermatico del testicolo (chiamato plesso pampiniforme). Queste vene trasportano sangue venoso, che è povero di ossigeno, dai testicoli alle vene più grandi. La dilatazione può verificarsi quando il sangue scorre all’indietro, un fenomeno simile a quello che si verifica con le vene varicose nelle gambe. Il …

Varicocele Leggi altro »

Malattia di Peyronie

La malattia di Peyronie consiste in una cicatrice o fibrosi nel pene che provoca dolore e/o flessione del pene eretto. Fu descritta nel 1743 da Francois Gigot de La Peyronie ed è anche detta induratio penis plastica. Non è una malattia maligna ma causa grande preoccupazione e gravi alterazioni nella vita sessuale di molti uomini. Esistono …

Malattia di Peyronie Leggi altro »

Epididimite

L’epididimo è una struttura allungata che si trova nella parte posteriore del testicolo e serve per la maturazione e la conservazione dello sperma. Si chiama epididimite a infiammazione dell’epididimo quella patologia che vede questa struttura in stato di sofferenza infiammatoria. Questa infiammazione può essere acuta (sintomi che durano meno di 6 settimane) o cronica (sintomi …

Epididimite Leggi altro »

Emospermia

La comparsa di sangue nello sperma è un motivo frequente di consultazione con l’andrologo o urologo che genera grande preoccupazione. Scopri le possibili cause dell’emospermia. Perché il sangue appare nello sperma? L’emospermia, chiamata anche ematospermia, è la comparsa di sangue nel liquido seminale o nello sperma, spesso è causata da prostatiti, traumi o dopo aver …

Emospermia Leggi altro »

Disfunzione erettile

La disfunzione erettile (DE) è un disturbo sessuale maschile molto comune. Consiste nell’incapacità di raggiungere o mantenere un’erezione abbastanza potente da permettere un’attività sessuale soddisfacente. Può apparire occasionalmente o regolarmente, essendo causato da una causa chiara o meno. Sebbene non sia una patologia che inizialmente richiede cure vitali, ha un grande impatto negativo sulla qualità …

Disfunzione erettile Leggi altro »

Fimosi

Il glande (colloquialmente chiamat0 “la testa del pene”) è ricoperto da un tessuto chiamato prepuzio e in condizioni normali il prepuzio è solitamente allentato e scivola facilmente sul glande. La fimosi (o altrimenti rigidità del prepuzio) è l’incapacità di ritrarre il prepuzio per rivelare il glande in flaccidità o con l’erezione del pene. Quanto è …

Fimosi Leggi altro »

Frattura del pene

La frattura del pene è una situazione che, sebbene rara, può verificarsi ed è importante sapere cosa fare al momento dell’infortunio ed a posteriori per curare la zona e recuperare il prima possibile. Il trauma del pene è un’entità abbastanza rara nelle emergenze andrologiche. In effetti, i casi veramente gravi hanno un’incidenza approssimativa di 1 …

Frattura del pene Leggi altro »

Infertilità maschile

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), l’infertilità è definita come l’incapacità di concepire dopo 1 anno di rapporti sessuali senza usare la contraccezione. Quando colpisce solo l’uomo si chiama infertilità del maschio. Nel 40% dei casi, questa infertilità dipende esclusivamente dal maschio. L’infertilità nel maschio ha diverse cause tra le quali troviamo: Problemi ormonali Difetti …

Infertilità maschile Leggi altro »

Ipogonadismo

La sindrome da deficit testosterone, o ipogonadismo maschile, è una sindrome in cui i testicoli non producono abbastanza testosterone. Questo ormone è un androgeno prodotto principalmente nei testicoli e anche nelle ghiandole surrenali. La produzione di androgeni può diminuire con l’età e con alcune condizioni patologiche come l’obesità. Il testosterone è l’ormone maschile responsabile delle …

Ipogonadismo Leggi altro »