Patologie

Prolasso vescicale

prolasso vescica img

Il prolasso vescicale è qualcosa di più comune di quanto si creda nelle persone che hanno superato una certa età, generalmente in andropausa o menopausa.

Cause

I seguenti fattori sono comunemente associati al causare un prolasso vescicale:

  • Andropausa: con l’abbassamento dei livelli di testosterone si abbassa anche la facilità di contenere l’urina e dunque di mantenere forti i muscoli vescicali causando il prolasso.
  • Sforzo: sollevare oggetti pesanti, sforzare durante i movimenti intestinali, avere una condizione a lungo termine che comporta tosse o costipazione a lungo termine può danneggiare i muscoli del pavimento pelvico.

Sintomi

Il primo sintomo che gli uomini che presentano una vescica prolassata di solito notano è la presenza di tessuto che fuoriesce dal pene dalla consistenza viscida.

Altri sintomi di una vescica prolasso includono quanto segue:

  • disagio o dolore al bacino;
  • tessuto che sporge dal pene (il tessuto può essere viscido e può sanguinare);
  • difficoltà a urinare;
  • la sensazione che la vescica non sia vuota immediatamente dopo la minzione (svuotamento incompleto);
  • incontinenza da stress (perdita di urina durante starnuti, tosse o sforzo);
  • infezioni della vescica più frequenti;
  • rapporti dolorosi;
  • lombalgia.

Diagnosi

È necessario un esame dei genitali e del bacino, noto come esame pelvico, per diagnosticare una vescica prolassata.

Per i casi meno ovvi, il medico può fare un cistouretrogramma per facilitare la diagnosi. Un cistouretrogramma è una serie di raggi X che vengono rilevati durante la minzione. Questi aiutano il medico a determinare la forma della vescica e la causa della difficoltà urinaria. Il medico può anche analizzare i raggi X di diverse parti dell’addome per escludere altre possibili cause di disagio o difficoltà urinaria.

Dopo la diagnosi, il medico può analizzare i nervi, i muscoli e l’intensità del flusso di urina per decidere quale tipo di trattamento è appropriato.

Un test chiamato urodinamica o video-urodinamica può essere eseguito a discrezione del medico. Questi test vengono talvolta definiti “ECG della vescica”.

Anche la cistoscopia può essere eseguita per identificare le opzioni di trattamento disponibili a risolvere il vostro problema. Questo test è una procedura ambulatoriale che a volte viene eseguita su uno schermo televisivo in modo che la persona possa vedere ciò che l’urologo vede. La cistoscopia ha pochi rischi ed è tollerabile per la stragrande maggioranza delle persone.